Copione che fai?

Home Ficara Aldo Domenico (Pagina 3)

Ficara Aldo Domenico

Il ruolo dell’insegnante dovrebbe prevedere l’astensione dal commento politico ?

Prendendo spunto da un commento di una onorevole, nei confronti di una dirigente scolastica, che si può essere sintetizzato in questo modo: «Il ruolo dell’insegnante dovrebbe prevedere l’astensione dal commento politico» cerchiamo di analizzare se questo concetto sia corretto o meno. Osserviamo prima di tutto come tale commento abbia scatenato il dibattito politico e infiammato il web. Infatti, a tal …

Nel bel Paese culturalmente decadente non vale più il detto: “Non vuoi studiare? Vai a lavorare”

Nell’Unione Europea il 36 per cento dei trentenni (persone tra 30 e 34 anni) ha un diploma superiore. In Italia, la percentuale è intorno al 20 per cento, una delle più basse dell’Unione. L’Italia è fanalino di coda anche per i laureati: nella fascia 30-34 anni solo un quarto ha concluso gli studi universitari. Nel Bel Paese non vale più …

Questione meridionale nel sistema scuola. Studiare Silone, Vittorini e Sciascia apre la mente

Un decreto del 2010 ridusse a 17 gli autori del Novecento da studiare: solo una donna, la Morante, e via nomi illustri del Sud come ad esempio Carlo Levi.  Salvatore Quasimodo, Alfonso Gatto, Ignazio Silone, Anna Maria Ortese, ma pure Elio Vittorini e Leonardo Sciascia. I nomi – e il prodotto del talento – di questi ed altri grandi protagonisti …

Attaccare la lezione frontale vuol dire attaccare la trasmissione del sapere

Sono sempre più numerose le discussioni centrate nella difesa della scuola “reale” dalle improprie volontà riformatrici della politica. Spesso quando si parla di un modello di “buona scuola” fondata su una didattica innovativa, ci si accontenta di mostrare una classe senza banchi (o peggio banchi con le rotelle ), con gli studenti divisi in gruppi e in mano un tablet. …

Solo con le “Buone Teste” è possibile fare una “Buona Scuola”

di Aldo Domenico Ficara Il rendiconto generale 2016 e l’assestamento di bilancio 2017 confermano il pieno fallimento della “Buona scuola”, a iniziare dalla politica spazza-precariato tanto osannata dal Governo Renzi, subito dopo il suo insediamento. I numeri parlano chiaro: nel corso dello scorso anno scolastico, sono saliti a 88.045 i docenti inseriti nella Graduatorie ad Esaurimento, a cui si aggiunge …

Riscopriamo il piacere e l’utilità della lezione frontale

Oggi nelle nostre scuole si fa a gara su chi riesce a innovare di più. Ad esempio ci sono scuole che applicano la didattica della classe capovolta, in altre parole una didattica che si riferisce a una forma di apprendimento ibrido che ribalta il sistema di apprendimento tradizionale fatto di lezioni frontali. L’insegnamento capovolto nasce dall’esigenza di rendere il tempo-scuola …

Pagina 3 di 41234