Compiti per le vacanze, Bussetti: ” Spero che i docenti non abbiano caricato troppo gli studenti”

1  min di lettura
bussetti

In questi giorni in cui le scuole sono chiuse per le vacanze, gli studenti devono fare i compiti o divertirsi? A rispondere a questa domanda, posta dai conduttori Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, è il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, che in diretta su Rai Radio1, a Un Giorno da Pecora, ha spiegato.

“Bisogna fare tutte e due, mi auguro che i docenti non abbiano caricato troppo gli studenti in maniera tale da consentirgli di svagarsi, divertirsi, stare con la famiglia e gli amici”. Quindi più svago e meno compiti? “Eh beh, direi. Il momento di riposo dall’attività didattica è fondamentale per recuperare energie e poi dopo ripartire”.

I commenti sono chiusi.