Miur

Sindacati

Sciopero Scuola: docenti e personale ATA scendono in piazza il 27 febbraio. Lezioni a rischio

Il 13 febbraio è stata sottoscritta l’intesa tra Mef e Regione Veneto sulla regionalizzazione. Ciò comporta la gestione regionale del 90% della fiscalità e la regionalizzazione del personale della Scuola. Il Consiglio dei Ministri del 14 Febbraio ha rimandato a Sabato 16 la decisione se licenziare il provvedimento e mandarlo alle Camere per l’approvazione. Le norme uscite nel 2001 (Governo …

Regionalizzazione, Di Meglio: “Tutto sbagliato nel metodo e nel merito”

“Tutto sbagliato, nel metodo e nel merito. Invece di accelerare, ignorando le tante voci e ragioni del dissenso, il governo freni questa corsa verso la spaccatura del Paese”. A dichiararlo è Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti. Dopo la riunione del CdM che ieri sera ha avviato il percorso delle intese con Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna …

Sostegno e Mobilità, il Segretario Generale di Federistruzione ne parla in tv a “Scuola e società”

Il Segretario Generale di Federistruzione Antonio Scarpellino parteciperà alla trasmissione “Scuola e società” venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 18:00 in diretta su “TV Campane 2” (numero 645 del digitale terrestre) diretta da Enzo Cautiero e Nicola Golia. Il Segretario tratterà i seguenti argomenti: Il concorso straordinario infanzia e primaria, con affrontare la prova; Sostegno infanzia, primaria, secondaria di primo …

Normative

Didattica

Docenti

Opinioni

Insegnanti: chi ruba 1500 giorni d’assenza e chi invece fa lezione con la febbre

Lo Stivale, in questi ultimi giorni, dà scolasticamente due immagini contrapposte. Da una parte quella del professore-avvocato Alfredo Mercatante, 55 anni, titolare di una cattedra di diritto presso l’istituto superiore Ambrosoli di Codogno e il Merli – Villa Igea di Lodi e di uno studio legale a Santo Stefano Calabro (Vibo Valentia): 1533 giorni di assenza da scuola negli ultimi …

Esibire le pagelle non è la dimostrazione pubblica del successo educativo dei genitori

Esibire le pagelle non è la dimostrazione pubblica del successo educativo dei genitori. “Filippo, massimo dei voti in pagella e ovviamente promosso! Sei il migliore della classe. Orgoglio di mamma’. Filippo, nome di fantasia, è solo uno dei figli-protagonisti dei post che tanti genitori hanno pubblicato su Facebook in concomitanza con la fine dell’anno scolastico e la pubblicazione delle pagelle”. …