Copione che fai?

Miur

Sindacati

Impronte digitali: metodo invasivo anti-europeo. “Il Governo farebbe bene a compiere subito un passo indietro”

I sistemi di rilevazione automatica delle presenze del personale che attraverso il decreto Concretezza il Governo vorrebbe approvare nella PA. Compresa la scuola. Con il beneplacito del Parlamento, contengono delle disposizioni eccessive, ridondanti e anti-europee. A sostenerlo è il Servizio Studi dei due rami parlamentari. Che nella stesura del Dossier specifico sugli “Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche …

Sciopero 17 maggio, Bussetti e Conte convocano i sindacati al Miur

Sciopero 17 maggio, Bussetti e Conte convocano i sindacati al Miur – comunicato FLC-CGIL Il Ministro Bussetti, ci ha convocati per il 23 aprile 2019 al ministero e all’incontro sarà presente il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. All’ordine del giorno i contenuti che sono alla base dello sciopero che abbiamo indetto per 17 maggio. È cosa senz’altro positiva. Ci attendiamo, …

Il declino degli stipendi della scuola dal 2008 al 2017

La condizione retributiva del personale della scuola (docenti e ATA) è particolarmente sofferente almeno da un decennio in qua. Ovvero da quando è esplosa la crisi economica nel 2008 e i cui effetti ancora non sono neutralizzati. Abbiamo già evidenziato con la precedente pubblicazione le forti differenze tra gli stipendi dei docenti italiani rispetto a quelli dei colleghi dei principali paesi europei. Ora …

Normative

Didattica

Docenti

Opinioni

Tecnologia a scuola, Galimberti: “Non serve a niente, Einsten ha scritto la formula su una lavagna con i gessi”

Un forte ritorno all’educazione civica e un allontanamento dalla tecnologia nelle scuole. Su questo ha le idee chiare il sociologo e filosofo Umberto Galimberti, professore ordinario di filosofia della storia e di psicologia generale e di psicologia dinamica all’Università “Cà Foscari” di Venezia, nonché membro ordinario dell’International Association of Analytical Psychology. In un’intervista a Giunti Scuola, il saggista ha risposto ad alcune domande: Cosa …

“Perché parlate di scuola? Non sapete nemmeno com’è fatta un’ora di lezione”, lo sfogo di un’insegnante

Gli insegnanti sono, probabilmente, la categoria più sotto accusa negli ultimi anni. Se gli studenti oggi non hanno voglia di imparare, se commettono errori, se si comportano male, la colpa ricade più sui docenti che sulle famiglie, ma non solo. La categoria, infatti, viene spesso attaccata perchè si ritiene che la pausa estiva e quella natalizia siano troppo lunghe. E …