Copione che fai?

Focus

Miur

Sindacati

Elezioni europee: la Scuola non figura tra i temi centrali dei partiti italiani. “Visione miope”

Elezioni Europee. Solo alcuni dei programmi politici puntano verso una dimensione europea dell’istruzione. Eppure è assodato che la formazione, da quella in età prescolare a quella permanente dell’età adulta, è un investimento imprescindibile per mettere le persone in grado di fronteggiare i grandi cambiamenti nei sistemi produttivi e di sfruttare le proprie capacità. Secondo Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, rispetto …

Sostegno: nuova riforma, vecchi problemi. La legge sui bisogni educativi e speciali resta sulla carta

Sostegno, niente di nuovo all’orizzonte. Il Governo approva in prima lettura nuove regole per dare maggior voce a famiglie e studenti nel piano educativo, ma il 40% degli organici rimane in deroga nonostante le effettive esigenze rilevate e nei casi gravi le ore scoperte, alcuna novità sugli assistenti all’autonomia e al raccordo scuola/mondo del lavoro, mentre la legge sui bisogni …

Prof sospesa a Palermo: “Basta repressione. Il ministro Bussetti si dimetta”

Si avvia a toccare le 200mila firme la petizione lanciata dall’Unione Sindacale di Base in solidarietà alla professoressa Dell’Aria per chiedere la cancellazione della sanzione disciplinare irrogata alla docente palermitana. Sospesa dal servizio per due settimane. E’ quanto si legge in una nota. La petizione giovedì 23 maggio sarà consegnata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Al termine del presidio …

Normative

Didattica

Docenti

Opinioni

Bussetti laureato in ginnastica? Sulla prof sospesa usi l’unico muscolo necessario: l’intelligenza

di Massimo Villone per Il Manifesto Al ministro Bussetti piace raffigurarsi come uomo che sa quel che fa. Propone, come risposta su un caso che ha indignato il paese, di incontrare insieme a Salvini la Prof. Dell’Aria di Palermo. Quale messaggio pensa di dare? Che un magnanimo potere presta attenzione e solidarietà a una cittadina privata dei suoi diritti, oltre …

La lettera di Mario Lodi agli insegnanti: “Pretendete che il vostro mestiere venga riconosciuto”

La lettera di Mario Lodi agli insegnanti è un testo che ogni insegnante dovrebbe leggere. Care maestre e cari maestri, mi è capitato spesso, in questo periodo, di ricevere lettere o telefonate da qualcuno di voi. La domanda che mi viene rivolta con maggiore insistenza è: “Come facciamo a insegnare, in tempi come questi?”. I sottintesi alla domanda sono molti: …