La corsa, lo sbandamento, poi lo schianto sul guardrail: muore bimba di 10 anni, gravi i genitori

5  min di lettura
bimba

Una bimba di soli 10 anni ha perso la vita in un tragico incidente sull’autostrada A14 tra le uscite di Poggio Imperiale (Foggia) e Termoli (Campobasso). Secondo quanto riportano i media locali, i genitori della piccola sono rimasti gravemente feriti, ma fortunatamente in vita.

Bimba perde la vita in autostrada: la dinamica

Le prime ricostruzioni parlano di uno sbandamento improvviso durante la marcia in autostrada e di uno schianto terribile sul guardrail. Il tempestivo intervento del 118 non ha permesso di salvare la vita alla bambina, deceduta sul posto. La mamma e il papà, invece,  sono ora ricoverati all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, nel Foggiano. L’ospedale fondato da Padre Pio da Pietrelcina.

La famigliola coinvolta dell’incidente è originaria di Rieti, capoluogo di provincia del Lazio. Percorreva l’autostrada in direzione nord, finendo coinvolta nell’incidente in un area afferente al comune di  Serracapriola (Foggia)

LEGGI ANCHE QUESTE NOTIZIE SU OGGISCUOLA

Mobilità scuola, esulta Bussetti: “Fatto grande lavoro”. Soddisfatto oltre il 50% delle richieste

Quota 100: boom di domande a Roma, Milano e Napoli. Banche e scuola al centro dell’esodo

Scuola. Genitori regalano peluche a forma di cacca a un docente: “Questo è quanto vali”

Il paradosso dell’ignoranza: chi meno sa più crede di sapere. Ecco perchè bisogna “educare al dubbio”

Recalcati agli insegnanti: “La scuola non può essere solo scrutini. Essere presenti è il primo principio della cura”

Nella vita si può anche non capire, la lettera di un ds che ha commosso gli insegnanti

Stipendio docenti: “Recuperare il gap con altri Paesi. Mediamente guadagnano il doppio dei prof italiani”

Ammaniti: “I genitori di oggi sono ‘adultescenti’. Vivono un’adolescenza eterna e danneggiano i figli”

Maturità: Bussetti cita Seneca per incoraggiare gli studenti, ma la frase è sbagliata

Leggi qui altre notizie su OggiScuola

Seguici anche sulla nostra pagina social Facebook e sul profilo ufficiale Twitter

I commenti sono chiusi.