Web

Il post diploma spaventa più della Maturità: uno studente su due è indeciso su cosa fare. LO STUDIO

4  min di lettura

Quasi un maturando su due (47%) e’ indeciso su cosa fare dopo il diploma. Il 46% degli studenti aspetta la fine degli esami, mentre c’e’ chi addirittura rinvia ogni decisione a settembre (17%). I più’ decisi hanno scelto soprattutto l’Università (48%) e l’alternanza studio-lavoro (24%), ma c’e’ anche chi preferisce subito catapultarsi esclusivamente nel mondo lavorativo (21%). E’ quanto emerge da uno studio promosso dal Sanpellegrino Campus.

Lo studio condotto con metodologia ‘Web Opinion Analisys’ su circa 2.500 studenti alle prese con la maturità’ attraverso un monitoraggio online sui principali social network, forum e community dedicate per capire il loro stato d’animo e le loro preferenze legate al percorso post-maturità’. Con quale stato d’animo si sono presentati gli studenti all’ultimo anno di studi? Apprensione (64%) ed emozione (55%) sono i sentimenti più comuni, mentre i più ottimisti hanno affrontato l’ultimo anno con positività (49%) e determinazione (44%).

A cosa e’ dovuto questo senso di preoccupazione? A sorpresa e’ il post diploma a spaventare più’ degli esami: quasi uno studente su due (47%) si dice insicuro su cosa fare dopo, una percentuale inferiore (39%) rispetto a coloro che sono preoccupati da scritti e orali di maturità. C’e’ addirittura chi invece teme di non venir nemmeno ammesso alle prove finali (10%). Un’indecisione dovuta anche dalla mancanza all’interno del proprio istituto di un orientamento legato al mondo lavorativo, segnalato da quasi uno studente su tre (31%).

Leggi qui altre notizie su OggiScuola

Seguici anche sulla nostra pagina social Facebook e sul profilo ufficiale Twitter

I commenti sono chiusi.