Web

Scuola. Nunzia De Girolamo: “Andavo dalle suore, erano severissime. I compagni mi bullizzavano per l’altezza”

6  min di lettura
scuola

“La scuola? Uno dei pochi periodi della mia vita che ricordo meno volentieri”. Così Nunzia De Girolamo, ex deputata di Forza Italia e star di “Ballando con le Stelle” in un’intervista al Mattino.  Parlando della sua infanzia e del periodo scolastico, De Girolamo si lascia andare a ricordi non proprio piacevoli.

“Ero dalle suore – spiega – e trattavano noi bambini con grande severità. A volte avevo proprio paura di loro. Qualche problema lo ebbi anche negli anni successivi, quando, alle elementari, finii nel mirino di una gruppetto di bulli”.

Nunzia De Girolamo, bullizzata a scuola

A metterla nei guai coi compagni di classe, la statura fortemente sviluppata già in tenera età. “Mi prendevano in giro per il mio aspetto fisico – racconta – ero già la più alta di tutti, mi sfottevano in maniera insopportabile, al punto che andare a scuola era diventato un incubo. Da allora sono rimasta molto sensibile all’argomento, in parlamento me ne occupai più volte”.

Allo stesso periodo risale anche il ricordo di un amore infelice, di quelli morbosi che spesso segnano l’adolescenza. “Un fidanzato geloso e prepotente che ebbi a 14 anni – chiarisce l’ex parlamentare – me ne liberai a fatica. Fu anche causa di contrasti con i miei genitori, ai quali non piaceva. In ogni caso, pure quell’esperienza mi è stata utile: le fondamenta per affrontare il futuro con tutte le sue difficoltà”.

LEGGI ANCHE QUESTE NOTIZIE

Riforma del sostegno e inclusione scolastica, cambia tutto. Ecco le novità previste su PEI, GIT e GLI

Bussetti chiede meno compiti? Anief all’attacco: “Si metta lui a studiare durante l’estate”

NoiPa, mensilità più alta a giugno: la data di accredito e i dettagli sulle emissioni speciali

La prof migliore d’Italia va in pensione: “Non si può scaricare sui docenti tutto ciò che non funziona nella società”

Alessandro D’Avenia: “I bimbi dovrebbero scrivere un diario per imparare che possono mentire a se stessi”

Noemi, storia di una bimba coraggio: legge, scrive e studia da casa grazie alla LIM e una maestra

Dieta del supermetabolismo: ecco il menu settimanale per perdere 9 chili in un mese

Preside suicida, interviene DirigentiScuola: “L’amministrazione scolastica difenda i Ds”

Leggi qui altre notizie su OggiScuola

Seguici anche sulla nostra pagina social Facebook e sul profilo ufficiale Twitter

I commenti sono chiusi.