Meteo: nuovo vortice polare in arrivo sull’Italia. Piogge, temporali e neve fino a bassa quota. Ecco da quando

4  min di lettura

L’ennesimo vortice di bassa pressione di questo mese di maggio, sta portando diffuso maltempo  sull’Italia centro settentrionale. Questa volta la sua formazione è stata dovuta a infiltrazioni di correnti fresche Atlantiche sul bacino occidentale del Mediterraneo. E’ aria meno fredda della precedente ma gli effetti sono quasi i medesimi, piogge, temporali e nuove nevicate sulle Alpi.Nord: diffuso maltempo con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco, abbondanti nel pomeriggio sull’Emilia Romagna e poi la sera anche sul Nordest. Nevicate sulle Alpi dai 1500-1700m dei settori occidentali fino ai 2000-2100m di quelli orientali. In nottata parziale attenuazione dei fenomeni da sud.Centro: instabile su Sardegna, Toscana, Lazio e Umbria con piogge e rovesci, anche abbondanti dal pomeriggio sulla Dorsale appenninica, in estensione a Marche e Abruzzo. In serata migliora su Sardegna e fascia tirrenica.

Sud: nuvolosità irregolare generalmente innocua e non associata a fenomeni salvo locali pioviggini a carattere locale, dal pomeriggio aperture via via più ampie. Temperature in diminuzione al Nord e sulle regioni centrali tirreniche fino alla Campania, stazionarie o in lieve aumento all’estremo Sud, Venti moderati o forti a rotazione ciclonica. Mari molto mossi, fino ad agitati i bacino occidentali e il medio alto Adriatico. Acqua alta fino a 110cm sulla laguna di Venezia in nottata.

FONTE 3BMETEO

I commenti sono chiusi.