Web

50 sfumature di giallo, il libro di una ex maestra fa tremare il comune: “Io usata e abusata dai vertici cittadini”

4  min di lettura

50 sfumature di giallo, il libro di una ex maestra fa tremare il comune. Come racconta La Voce di Mantova, il testo sulla cui copertina non appare alcuna indicazioni di tipo editoriale, circola da mesi più o meno clandestinamente sui social network.

50 sfumature di giallo… Mantova vista a 90°

E’ un vero e proprio memoriale di Lorena Buzzago, l’ex maestra d’asilo licenziata dal Comune nel 2018, coinvolta in tangente nella vicenda giudiziaria, poi archiviata, che nel novembre del 2017 aveva visto coinvolto il sindaco Mattia Palazzi per presunta concussione.

200 pagine di scandali

Nelle oltre 200 pagine i fatti sono narrati senza censura: nomi, cognomi, parole forti, c’è di tutto. Incluso il nome dell’autrice che si proclama donna usata, gettata e ferita, oggetto di abusi sessuali da parte di vertici del potere cittadino. Si parla di amministratori comunali, alti funzionari delle forze dell’ordine e così via.

Proprio Palazzi, l’ex sindaco, potrebbe ricandidarsi e dunque pare che il libro sia studiato ad hoc per un fine puramente politico contro di lui. Ieri l’ex primo cittadino si è recato in Procura per far valere le proprie ragioni.

Leggi qui altre notizie su OggiScuola:

Qualità dell’insegnante efficace: le tre aree di competenza emerse dallo studio esplorativo

Muore al sesto mese dopo il malore in classe: nei corridoi della scuola c’era solo un gran silenzio oggi

Dieta delle patate: la dieta veloce prima dell’estate per perdere 5 chili in 3 giorni. Ecco il menù

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sul profilo ufficiale Twitter

I commenti sono chiusi.