Scuola, arrivano gli arretrati e l’indennità di vacanza contrattuale. L’annuncio ufficiale su NoiPa

4  min di lettura

Scuola, arrivano gli arretrati e l’indennità di vacanza contrattuale. L’annuncio ufficiale su NoiPa recita quando segue: Si comunica che per il personale del comparto Istruzione e Ricerca, a decorrere dalla mensilità di Giugno 2019, l’indennità di vacanza contrattuale sarà adeguata in funzione dell’anzianità di servizio. Così come previsto dalla legge 30 dicembre 2018 n. 145, c. 440, art. 1 e confermato dalla Ragioneria Generale dello Stato successivamente alla prima applicazione (msg NoiPa 031 del 26/03/2019). Contestualmente, saranno liquidati eventuali arretrati relativi ai mesi di Aprile e Maggio 2019″.

Il comunicato di NoiPa per la Scuola

Come previsto dall’art. 1, comma 440 della legge n. 145/2018 (legge di bilancio 2019), nelle more della definizione dei contratti collettivi nazionali di lavoro e dei provvedimenti negoziali riguardanti il personale in regime di diritto pubblico relativi al triennio 2019-2021, a favore del personale amministrato da NoiPA verrà erogata l’indennità di vacanza contrattuale a partire dal cedolino del mese di aprile, aumentata a partire dal mese di luglio 2019.

L’indennità fa riferimento alle seguenti percentuali.  0,42% dal 1° aprile al 30 giugno 2019; 0,7% dal 1° luglio 2019.

 

Leggi anche – Di Maio sulla regionalizzazione: “Possiamo non essere d’accordo sull’autonomia scritta cosi”

e anche – Secchioni ieri, superstar oggi: ecco chi sono i Vip che andavano meglio a scuola

Leggi anche – “Spacciano” il Vangelo davanti a scuola, i docenti chiamano la polizia municipale: “Trattati come pusher”

Liliana Segre: “No alla cancellazione della traccia di storia dagli esami, si rischia di tornare ai tempi bui”

Altre notizie su OggiScuola

QUI LA PAGINA FACEBOOK 

I commenti sono chiusi.