Mobilità scuola 2019/2020: al via le domande del personale educativo. Scadenza 28 maggio

3  min di lettura

Il personale educativo della scuola statale che intende presentare domanda di mobilità per il prossimo anno scolastico 2019/2020, potrà farlo dal 3 maggio al 28 maggio 2019.

L’Ordinanza Ministeriale 203 dell’8 marzo 2019 ha confermato che la procedura avverrà con modalità online, attraverso le istanze online. Chi non ha provveduto lo scorso anno, dovrà registrarsi e seguire quanto indicato nei vari passaggi della piattaforma.

Si possono esprimere preferenze per non più di nove province oltre a quella di titolarità (articolo 28 comma 1 del CCNI 2019/2022). La domanda di passaggio di ruolo può essere presentata per un solo ruolo. Verso la scuola di infanzia o verso la scuola primaria: occorre essere in possesso della laurea in scienze della formazione primaria. Oppure del diploma conseguito presso l’istituto magistrale, ma entro il 2001/2002 con valore di abilitazione all’insegnamento. Sono disposizioni comuni quelle relative al sistema delle precedenze, come riportate negli articoli 13 e 14 del CCNI.

Nel nostro vademecum viene riassunta la normativa e fornite utili informazioni e indicazioni per districarsi nella compilazione delle domande.

Leggi tutte le altre notizie sul sito OggiScuola

Seguici anche sulle nostre pagine Facebook e Twitter

 

I commenti sono chiusi.