Botte ai bimbi a mensa e mentre giocavano: condannate 4 suore della scuola materna

2  min di lettura

Quattro religiose che prestavano servizio in una scuola materna di San Marcellino, provincia di Caserta, sono state condannate per maltrattamenti. Le suore sono state condannate con rito abbreviato a due anni ciascuno dal Tribunale di Napoli Nord.

LE RELIGIOSE

Si tratta di tre suore straniere e della madre superiora, un’italiana, direttrice della scuola accusata anche di intralcio alla giustizia. L’accusa aveva chiesto il doppio della pena. Le monache avrebbero percosso in alcune occasioni i bambini durante l’orario di mensa o nel corso di attività ricreative.

LE INDAGINI

Le indagini dei carabinieri, sono state avviate lo scorso anno su denuncia di alcuni genitori. Alcuni filmati riguardanti le intercettazioni audiovisive hanno confermato le denunce.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.