Da Catania a Padova a causa della 107, prof torna a casa: trasferimento illegittimo. Risarcita dal Miur

2  min di lettura

Da Catania a Piave di Sacco (Padova) a causa della 107. E’ finito, dopo anni, l’incubo di una insegnante siciliana che, dopo essere stata ingiustamente trasferita al Nord Italia, è tornata a casa.

Come riportano i quotidiani locali, nonostante avesse espresso preferenza per istituti della sua provincia e in Sicilia, si era vista costretta ad emigrare.

Il tribunale di Padova, tuttavia, a seguito degli accertamenti eseguiti, ha condannato il Miur a trasferire immediatamente la docente. La prof completerà l’anno scolastico nell’istituto a Padova, ma da settembre sarà in cattedra nella provincia di Catania. Il Miur è anche condannato a risarcire l’insegnante.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.