Rimini, è allarme tubercolosi: colpita un’altra bimba. Protocollo ministeriale per 40 persone

3  min di lettura

Rimini. Una bimba di 7 anni e’ ricoverata al reparto malattie infettive dell’ospedale Infermi di Rimini per tubercolosi.

Ausl Romagna si è mobilitata per far scattare il protocollo ministeriale che vede coinvolte una quarantina di persone, in particolare i compagni di scuola, gli insegnanti e i familiari.

Tutti sono stati sottoposti al test Mantoux per accertare se abbiano o meno contratto la tbc. In caso di positività, secondo i sanitari, non e’ immediato che la malattia venga contratta.

La piccola, dopo le prime cure, sta meglio. L’ultimo caso simile nel Riminese risale allo scorso novembre quando un diciassettenne extracomunitario, studente in un istituto alberghiero, fu ricoverato per lo stesso problema.

In quell’episodio circa 150 persone furono sottoposte a profilassi.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.