Web

Meteo: torna l’inverno. Temperature giù in picchiata di 10 gradi, ecco da quando e su quli regioni

4  min di lettura

Passeremo da un caldo anomalo ad una fase decisamente opposta con le temperature colpite da un vero e proprio collasso, una sorta di improvviso stop al caldo primaverile, il quale, aveva ormai raggiunto un livello fortemente esagerato per la stagione in corso.

Da questa sera, si comincerà a registrare un netto rinforzo dei venti freddi di Bora, i quali, faranno il loro trionfale ingresso sul Nord Est con il triveneto colpito dal gelido vento in arrivavo direttamente dal Polo. Durante la notte, l’aria fredda, irromperà in modo più deciso verso il Centro specie sulle aree adriatiche. Sarà il preludio ad un martedì decisamente più freddo e ventoso per il Centro Nord dove, le temperature massime, potranno perdere anche 8-10°C in meno rispetto a questi ultimi giorni. Fra la sera di martedì e la giornata di mercoledì poi, l’aria fredda, unita ad una fase di freddo maltempo, si farà sentire anche al Sud e sulle due isole maggiori. Anche su queste zone si avvertirà un deciso calo termico in particolare sull’area adriatica, zona geograficamente più esposta alle fredde correnti nord orientali.

Nel contempo, il meteo, andrà nettamente migliorando al Centro Nord dove il clima diurno cercherà timidamente di guadagnare qualche punticino. Nonostante le temperature rimarranno comunque attestate intorno ai 14-16°C, il freddo si sentirà ugualmente per effetto del Wind Chill. Quel fenomeno per il quale, in presenza di vento freddo, la temperatura percepita dal nostro corpo risulta essere inferiore di quella reale. Tornerà a fare comunque molto freddo di notte soprattutto al Nord. E su alcune aree interne del Centro come in Toscana, in Umbria fino al Lazio. Sulle regioni settentrionali non escludiamo notti con valori nuovamente vicini allo zero.

FONTE ILMETEO.IT

I commenti sono chiusi.