Web

Ritrovato un quaderno del liceale Paul McCartney con correzioni del prof: all’asta per 10mila sterline

4  min di lettura

Verrà messo all’asta a breve un quaderno di letteratura inglese usato da Sir Paul McCartney quando era adolescente. Si tratta di un supporto didattico che l’ex Beatles ha utilizzato durante il suo periodo al Liverpool Institute High School for Boys. Il suo insegnante di lingua e letteratura inglese durante l’anno scolastico 1959-1960, periodo a cui risale il quaderno, era Alan Durband. Importantissima figura della comunità pedagofica e artistica di Liverpool, nonché co-fondatore del Liverpool Everyman Theatre.

A riportare la notizia è SkyNews. La famiglia che ha posseduto finora l’oggetto ha chiesto l’anonimato, ma sostiene di esserne custode “da tempo immemore”. Il libro contiene 22 pagine di saggi di McCartney su romanzi come “The Return of The Native” di Thomas Hardy e “Paradise Lost” di John Milton. Le immagini trapelate mostrano chiaramente le correzioni a penna rossa del prof Durband.

Copertina del quaderno con la dicitura: “Letteratura inglese”

“Risponderei alla domanda prima di contestarne la verità “, scrive il docente in una nota a margine di un compito. McCartney, oggi baronetto di sua maestà britannica, per i suoi temi prendeva voti che andavano da B- a B ++ (corrispondenti a un nostro 7 e mezzo, 8).

Per i cinque saggi contenuti nel quaderno, scritti da McCartney e valutati da Durband, si prevede un successone all’asta fissata per la settimana prossima. Secondo i pronostici, per aggiudicarsi l’oggetto si potrebbero spendere fino a 10.000 Sterline  (11.607 Euro).

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.