“La filastrocca della ‘Q'”: la Quaresima e il quartiere. Arriva Pasqua tra canti e fiori, quattro rondini…

1  min di lettura

La filastrocca della “Q”

Un quadretto malandato, un quaderno squinternato;
una squadra ed un quadrello, quanto, quale, quasi, quello.
L’aquilotto e l’aquilone,
la questura e la questione,
la Quaresima e il quartiere, un quintale di querele.
Arriva Pasqua tra canti e fiori, quattro rondini,
ai tepori del buon sole,
sotto i tetti fanno liete i lor nidietti.
Liquirizia dolce amara,
quaglie in volo fanno a gara.

Qui finisce questa strana poesia e con soqquadro… vado via!

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

LEGGI ANCHE
I commenti sono chiusi.