Web

USA. Studente non trova una baby sitter e porta la figlia a lezione. Il prof: “La tengo io, tu prendi appunti”

3  min di lettura

Un insegnante davvero generoso. Così generoso da tenere in un baby-marsupio la figlia di un suo studente per l’itera durata della lezione, in modo da permettergli di prendere appunti. E’ una storia di empatia che viene dagli Stati Uniti, dove il professor Nathan Alexander, del Morehouse College di Atlanta, si è offerto di tenere in grembo la figlia di un suo alunno, Wayne Hayer. A riportare la notizia è la sezione Esteri del Corriere Della Sera.

La foto, che ritrae il docente davanti alla lavagna con la bimba nel marsupio, è diventata virale sui social network. “Sono arrivato a scuola e un mio compagno aveva una bimba in braccio” racconta su Facebook uno degli alunni testimoni della storia. “Ci ha spiegato che non era riuscito a trovare la baby sitter e non sapeva a chi lasciarla”.

“A quel punto il prof è intervenuto – si legge su FB – ha detto “nessun problema, la terrò io così tu puoi prendere appunti”.

“Ero nervoso a dovermi presentare in classe con la bimba – ha raccontato il papà – mi sentivo tutti gli occhi addosso”. “La bambina – che si chiama Assata – era buonissima – ha spiegato il prof . “Addirittura alla fine della lezione si stava quasi addormentando”.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.