TFA Sostegno: tutto sullo slittamento delle date, la scuola di specializzazione, il corso, la durata e i 60 CFU

2  min di lettura

Sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è disponibile il decreto con le nuove date relative alle prove per l’accesso ai corsi di specializzazione sul sostegno.

Lo slittamento è stato richiesto, in data 26 febbraio, dalla Conferenza dei Rettori (CRUI) al fine di consentire agli atenei una più efficace organizzazione delle prove.

Le prove si svolgeranno il 15 aprile (di mattina per la Scuola dell’infanzia e di pomeriggio per la Scuola primaria) e il 16 aprile (di mattina per la Scuola Secondaria di I grado e di pomeriggio per la Scuola secondaria di II grado).

Corso sostegno, ecco come sarà la scuola di specializzazione

Il corso di formazione per il sostegno è un corso volto alla preparazione di docenti con competenze specialistiche in attività educativo-didattiche che promuovono il processo di integrazione degli alunni con disabilità.

Ha durata annuale e, una volta concluso, rilascia il diploma di specializzazione per le attività di sostegno.

E’ un corso della durata minima di almeno 8 mesi che prevede l’acquisizione di 60 CFU suddivisi in:

36 cfu – insegnamenti disciplinari (M-PED/03, M-PED/01, M-PSI/04, IUS/09, MED/39)
9 cfu – laboratori
6 cfu – tirocinio diretto
3 cfu – tirocinio indiretto
3 cfu – tirocinio indiretto con le TIC
3 cfu – prova finale

Corrispondenti al seguente impegno orario:

288 ore di lezione degli insegnamenti disciplinari
180 ore di laboratorio
225 ore di tirocinio indiretto e diretto
75 ore di tirocinio indiretto con le TIC

LEGGI ANCHE
I commenti sono chiusi.