Di mattina docente, nel pomeriggio consulente e avvocato: docente sospeso finisce sotto processo

2  min di lettura

Di mattina docente, nel pomeriggio consulente finanziario e avvocato. Un docente sospeso dal servizio è finito sotto processo per falsità ideologica.

Come riporta il Corriere Adriatico, sul banco degli imputati è finito A. R., un docente 38enne, consulente finanziario e praticante (poi avvocato stabilito) in uno studio legale.

Secondo l’accusa avrebbe svolto in contemporanea tutte e tre le attività quando in realtà, la prima era incompatibile con tutte le altre a maggior ragione perché, secondo l’accusa, il 38enne avrebbe anche approfittato del suo ruolo di supplente in una scuola primaria per pubblicizzare i prodotti finanziari di una particolare società.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.