Meteo: arriva una sorpresa gelata dalla Russia. Italia trafitta dalla colata artica, ecco da quando

2  min di lettura

Dopo il veloce perturbato atteso tra la giornata di Domenica 10 e Lunedì 11 Febbraio, l’alta pressione delle Azzorre tornerà ad invadere l’Europa centro-occidentale. Col passare dei giorni essa si spingerà sempre più a Nord, dapprima sulla Germania e poi successivamente anche fin sulla Scandinavia.

Questa particolare disposizione sinottica lascia scoperto il bordo orientale dell’Europa. Permettendo così a masse d’aria molto fredde di fluire verso il cuore del continente e quindi verso il Mediterraneo.
Ed è proprio quello che ci aspettiamo a partire dalla giornata di san Valentino, Giovedì 14 Febbraio, quando una sorpresa gelata, sotto forma di colata artica, raggiungerà l’Italia direttamente dalla Russia.

Si tratterà di un’ondata di freddo piuttosto intensa, stiamo parlando di temperature comprese tra -5/-10°C con ripercussioni su buona parte del nostro Paese. Al momento sembra che le precipitazioni potranno interessare maggiormente i settori adriatici, con neve fin sulle coste, dalle Marche alla Puglia. Nei giorni a seguire poi potrebbero esserci ulteriori novità, con i fiocchi che potrebbero estendersi anche al resto del Paese e perché no, arrivare fino a Roma.

FONTE METEO.IT

 

LEGGI ANCHE
I commenti sono chiusi.