Nuova maturità. Lestini attacca: “E’ una porcata ignobile di cui il governo dovrebbe vergognarsi”

3  min di lettura
lestini

Lestini attacca: “Questa riforma della maturità, a sorpresa, improvvisa, piovuta addosso a metà anno, con esempi di prove mai fatte forniti solo adesso e pericolosamente giocata sulla pelle degli studenti, è una porcata ignobile di cui il governo dovrebbe vergognarsi”.

E’ questa l’analisi, per certi versi impietosa, di Riccardo Lestini, scrittore, regista, insegnante italiano, a proposito del nuovo tipo di esame previsto per la maturità. Esprimendosi tramite un post su Facebook, Lestini mette per iscritto tutte le sue perplessità.

“A quelli che mi diranno – e sicuramente lo faranno – “e allora la Buona Scuola?”, ricordo che io la Buona Scuola l’ho contestata e combattuta come non potete nemmeno immaginare, e in ogni caso molto più dei vostri urletti faziosi e interessati”.

“Perché, a differenza vostra, a me sta a cuore la scuola. Non il partito che firma la riforma” chiosa il docente.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Seguici su Facebook e Twitter

I commenti sono chiusi.