Pensionamento docenti, arrivano i nuovi requisiti. Via da infanzia e asilo nido a 67 anni

3  min di lettura

Molti docenti della scuola dell’infanzia non hanno avuto la possibilità di presentare domanda di pensionamento a decorrere dal 1° settembre 2019, perché nel D.M. n. 727 del 15.11.2018 si faceva riferimento alla circolare INPS n. 62 del 4.4.2018 che prevedeva il possesso dei nuovi requisiti di accesso al trattamento pensionistico adeguati agli incrementi della speranza di vita, stabiliti dal Decreto 5 dicembre 2017, in vigore dal prossimo 1 gennaio 2019.

I nuovi requisiti dal 2019:

anzianità donne 42 anni e 3 mesi;

anzianità uomini 43 anni e 3 mesi;

età al 31.12 dell’anno di pensionamento 67 anni.

In virtù del messaggio INPS n. 4804, del 21.12.2018 i docenti avranno finalmente la possibilità di presentare domanda di pensionamento con i requisiti previsti al 31.12.2018:

anzianità donna 41 anni e 10 mesi;

anzianità uomini 42 anni e 10 mesi;

età al 31.12 dell’anno di pensionamento: 66 anni e 7 mesi.

Nel Messaggio INPS sono indicate le modalità di presentazione delle domande e la documentazione da allegare.

Si resta in attesa che il Miur emani quanto prima disposizioni in merito.

FONTE SNALS

I commenti sono chiusi.