Doppia tragedia: cerca di salvare il nipote dal soffocamento, maestra 61enne muore

3  min di lettura
maestra

Doppia tragedia: cerca di salvare il nipote dal soffocamento, maestra 61enne muore

Si chiamava Rita Muscolino e aveva 61 anni la maestra deceduta a Santa Teresa di Riva, nel Messinese, mentre cercava di soccorere alla nipotina di un anno. La piccola, causa soffocamento, si trovava in uno stato cianotico e non dava più alcun segno di vita.

Mapifin

Secondo quanto riportano i media locali, i funerali dell’insegnante saranno celebrati oggi pomeriggio alle ore 14.00, nella chiesa S. Maria di Portosalvo,.

Secondo le ricostruzioni, la docente si è accasciata all’improvviso e i tentativi da parte dei medici di rianimarla non sono serviti a nulla. Tanti amici e conoscenti sia di Santa Teresa di Riva che della piccola comunità di Antillo si sono stretti attorno alla famiglia stimata e ben voluta da tutti.

“Quando abbiamo appreso questa trista notizia – commenta il sindaco – tutta la comunità è rimasta attonita perché sia lei che il marito Egidio Lo Conti, anche se da tanto tempo non vivono più nel nostro paese, sono sempre state persone stimate da tutta la collettività. La maestra Rita era ben voluta da tutti. Rispettata e rispettosa. Ricordo con affetto anche il papà di lei che è stato sindaco di Antillo ed insegnante e in oltre 40 anni di carriera ha visto passare molte generazioni di studenti”.

Con queste parole il sindaco Davide Paratore ha partecipato al ricordo e al cordoglio per la morte della maestra Rita.

“Da parte mia e a nome di tutta la comunità – conclude il primo cittadino – porgo al marito, ai figli, alla mamma e a tutti i parenti le più sentite condoglianze”.

Leggi altre notizie su OggiScuola

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.