Studenti e prof sul piede di guerra: proclamati 4 scioperi a novembre. Ecco tutte le date

2  min di lettura

Novembre caldo di scioperi. Come tutti gli anni, del resto. Studenti e prof hanno deciso di scendere in piazza per manifestare contro il Governo e le scelte di Bussetti.

Sono 4 le date importanti. Il mondo della scuola calcherà l’asfalto delle strade e dei corsi principali delle città Italiane il 12, il 16 e 17 e il 30 novembre. 

Mapifin

L’ultima di queste, come anticipato lunedì, prevede lo sciopero degli insegnanti.

Banner

Venerdì 16 e sabato 17, toccherà invece agli studenti. A queste due si è aggiunta un’altra data, questa volta riguardante i docenti e annunciata da Associazione Sindacale ULMScuola: lunedì 12 novembre. Nel corso dei tre giorni c’è il rischio che alcune lezioni vengano sospese a causa dello sciopero.

I Motivi

Per quanto riguarda lo sciopero degli studenti del 16 e 17 novembre 2018, i temi principali riguardano ancora una volta la questione alternanza scuola-lavoro, lo stato di abbandono in cui si trovano alcune strutture scolastiche, il basso investimento in ricerca ed istruzione da parte dello Stato e, in generale, l‘inefficienza del sistema scolastico ed universitario.

Il personale docente di ogni ordine e grado vuole invece, tramite lo sciopero della scuola del 12 novembre, portare l’attenzione sugli insegnanti che lavorano lontano dal loro luogo d’origine, ed i problemi che derivano da ciò.

E la giustifica?

Ovviamente i giovani che aderiranno allo sciopero dovranno portare la giustifica, obbligatoria, ovviamente.

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.