Insegnare ai bimbi a leggere l’orologio: i trucchi e i consigli che ogni maestra dovrebbe conoscere

5  min di lettura

Insegnare ai bimbi a leggere l’orologio: i trucchi e i consigli che ogni maestra dovrebbe conoscere

Insegnare a leggere l’orologio ai bambini non è sempre facile, ma in realtà è molto più semplice di quel che si pensa. L’importante è che i bambini capiscano come funziona un orologio. Proprio per gestire al meglio il loro tempo. Naturalmente i bambini potranno cominciare a leggere l’ora solamente se sanno contare e se sono in grado di riconoscere i numeri.

Iniziamo

Per iniziare a far capire ai più piccoli come funziona un orologio è fondamentale procurarsi o servirsi di un orologio con numeri grandi e lancette. Per prima cosa bisogna spiegare al bambino che l’orologio è composto da numeri e da tre lancette. Quella delle ore, quella dei minuti e per finire quella dei secondi. Ovviamente bisogna anche spiegare al bambino che l’orologio riporta le 12 ore della giornata (quindi sull’orologio troviamo i 12 numeri sul quadrante).

Mapifin

Il vostro piccolo di casa vi porrà la classica domanda: “Se una giornata è composta da giorno e notte, dunque 24 ore, perché i numeri sono 12?” Basterà semplicemente rispondergli che, in una giornata, le lancette ripetono due volte lo stesso giro.

Banner

In ogni caso bisogna dirgli che la lancetta più piccolaè la lancetta che segna le ore e che avanza lentamente rispetto alle altre.

Spiegategli poi che questa piccola lancetta è così lenta che impiega 12 ore per fare tutto il giro. La lancetta più grande, ovvero la più lunga è, invece, quella dei minuti e procede molto più rapidamente.

Per concludere il discorso sulle lancette, fategli conoscere per ultimo la lancetta dei secondi. La più veloce di tutte e che corre più in fretta rispetto alle altre.

Dopo avergli spiegato quali sono le lancette e la loro funzione sull’orologio, passate a dirgli che un’ora è composta da sessanta minuti. Ad ogni numero grande dell’orologio corrispondono 5 minuti.

Un primo approccio divertente

Per un primo approccio ancora più divertente con l’orologio, provate a stampare un modello di orologio su un foglio di carta. Con numeri e lancette create con il cartoncino colorato. Questo finto orologio con tanto di numeri grandi e classiche lancette, consentirà una maggiore comprensione del funzionamento dell’orologi. Voi genitori potrete spostare le lancette per insegnare al bambino come si legge l’ora. A questo punto, potete giocare pure con le ore. Chiedete ai bambini di posizionare le lancette su ore e minuti, così che possano imparare pian piano a riconoscere il passare del tempo.

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.