Genitori donano 38mila euro alla scuola, papà tesoriere li ruba: ecco come l’hanno beccato

3  min di lettura

Genitori donano 38mila euro alla scuola, papà tesoriere li ruba: ecco come l’hanno beccato

38mila euro di donazioni spariscono nel nulla. Soldi raccolti grazie alla bontà dei genitori per finanziare attività didattiche e acquisito di materiali, sono stati sottratti da un insospettabile papà, nominato tesoriere dagli altri genitori.

Come riporta Today, il fatto è accaduto a Brescia, nell’Istituto comprensivo Nord 1. L’autore del deprecabile gesto, in pochissimi mesi era riuscito a far sparire nel nulla somma e ora è finito sotto processo.

Pare, riporta ancora il quotidiano online, che tra le parti si sarebbe trovato un accordo, forse definitivo. L’uomo risarcirà in tutto 25mila euro al Comitato di mamme e papà con cinque assegni da 5000 euro.

A far saltare il piano diabolico, il mancato pagamento di una fattura per la fornitura di materiale scolastico.

I commenti sono chiusi.