Picchiato violentemente dal padre, studente confessa tutto alla prof. Denunciato 40enne: “Volevo educarlo”

1  min di lettura

Un uomo di 40 anni e’ stato denunciato a Pachino per aver picchiato violentemente il figlio minorenne. Dovrà rispondere di lesioni personali e abuso dei mezzi di correzione. I militari sono stati informati dalla scuola frequentata dal ragazzo, che aveva evidenti ematomi ed ecchimosi al viso e alle braccia.

Trasportato in ospedale lo studente e’ stato sottoposto ad accertamenti clinici che hanno permesso di escludere danni conseguenti al pestaggio. Ai militari ha riferito di essere stato ridotto in quelle condizioni dal padre. L’uomo ha confermato le circostanze sostenendo di avere solo esercitato il suo diritto a educare il figlio.

Mapifin
Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.