Rocco Casalino, il portavoce M5s guadagna più del premier Conte. Ecco il super stipendio dell’ex GF

5  min di lettura

Rocco Casalino, il portavoce M5s guadagna più del premier Conte. Ecco il super stipendio dell’ex GF

Rocco Casalino guadagna più del premier Giuseppe Conte: scoppia la polemica in casa Movimento 5 Stelle dopo la pubblicazione dei dati sugli stipendi dello staff della Presidenza del Consiglio. L’Espresso ha diramato l’elenco degli stipendi dello staff di Palazzo Chigi ed emerge un dato a dir poco particolare: Rocco Casalino, portavoce e capo ufficio stampa del Presidente del Consiglio, guadagna 169 mila euro lordi annui. Una cifra dunque superiore a quella percepita dal premier che, non essendo deputato, “deve accontentarsi” di 114 mila euro lordi all’anno. Il più pagato dei dipendenti che operano negli uffici di diretta collaborazione, l’ex concorrente del Grande Fratello ha uno stipendio che si compone di tre voci: 91mila euro di trattamento economico fondamentale a cui si aggiungono 59mila euro di emolumenti accessori e 18mila di indennità.

LE CIFRE DELLO STAFF DI GIUSEPPE CONTE

L’Espresso evidenzia che accadde la stessa cosa con il Governo Matteo Renzi, con l’ex premier che si ritrovò a guadagnare meno del suo portavoce Filippo Sensi: stesse cifre, 114 mila euro per Renzi e 169 mila per Sensi, ma il Movimento 5 Stelle spende di più per il totale degli addetti alla comunicazione. Nell’elenco infatti troviamo il responsabile della comunicazione social ed eventi di luigi Di Magio Pietro Dettori, fedelissimo di Davide Casaleggio, a 130 mila euro. Il suo vice Massimo Bugani si ferma a 80 mila euro l’anno, mentre il responsabile editoriale del sito e dei social di Conte Dario Adamo arriva a 115 mila euro l’anno. In totale, lo staff di Giuseppe Conte comprende sette persone per un costo complessivo di 662 mila euro l’anno: cifre che hanno scatenato polemiche sul web…

I commenti sono chiusi.