Panico durante la ricreazione, ragazzina sale sul tetto e tenta il suicidio: salvata da un’insegnante

1  min di lettura

Panico durante la ricreazione, ragazzina sale sul tetto e tenta il suicidio: salvata da un’insegnante

Momenti di panico in una scuola secondaria di secondo grado a Brescia dove, nel giro di pochi istanti, una studentessa è salita sul tetto minacciando di farla finita. Come riporta Brescia Today, la ragazza ha iniziato a manifestare evidenti segni di agitazione. A salvarla è stato il sangue freddo di una insegnante.

Mapifin

I compagni di classe, in allarme, hanno chiesto aiuto, la professoressa non ci ha pensato due volte: è salita sul tetto per parlare, per cercare di calmarla, riuscendo nell’intento di farla desistere.

Banner

Intanto, il personale dell’istituto aveva già allertato i carabinieri. Tutto, per fortuna, è finito nel migliore dei modi, ma per ora per la ragazzina inizierà un percorso psicologico per indagare a fondo le cause che l’hanno spinta a pensare al terribile gesto.

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.