Home Normative Smartphone in classe, dopo mesi di caos parla Bussetti: ecco cosa ha deciso

Smartphone in classe, dopo mesi di caos parla Bussetti: ecco cosa ha deciso

1 min read
0

Smartphone in classe, dopo mesi di caos parla Bussetti: ecco cosa ha deciso

Banner

“Non sono d’accordo” sulla decisione della Francia di vietare i cellulari nelle classi, “i nuovi strumenti informatici, se utilizzati per una didattica innovativa, possono essere accolti nelle aule”. Lo dice a Radio 24 il titolare del Miur Marco Bussetti.

Mapifin

“Ogni scuola adotta un regolamento che regola l’uso di questi strumenti- spiega – l’importante e’ che se ne faccia un buon uso”. Il ministro non e’ invece un fan delle chat su whatsapp.

“Possono essere utili – spiega – sono strumenti a disposizione, ma io personalmente sono refrattario ai gruppi sulle chat”.

Comments are closed.