Scuola dell’infanzia, quali obblighi per i docenti? Ecco chi secondo la legge deve lavare e pulire gli alunni

2  min di lettura

Scuola dell’infanzia, quali obblighi per i docenti? Ecco chi secondo la legge deve lavare e pulire gli alunni

Sono tanti i docenti della scuola dell’infanzia che si chiedono se sussista un obbligo effettivo nei confronti degli alunni in termini di pulizia. E’ bene ricordare che nessun insegnante è tenuto a pulire i bambini dopo che sono stati ai servizi igienici.

Mapifin

Molto diverso è il discorso per i collaboratori scolastici che, invece, hanno l’obbligo di occuparsi dell’igiene sia dei bambini con disabilità che non. Quelli che si rifiutano di provvedere alle richieste dei piccoli possono anche essere denunciati e condannati per il reato di “rifiuto di atti d’ufficio”.

Banner

In materia si è pronunciata la Corte di Cassazione per un caso accaduto in Sicilia che ha condannato i collaboratori scolastici per essersi rifiutati di assistere un ragazzino affetto da disabilità.

Purtroppo, però, accade spesso che quando si verifichi la necessità di pulire un bambino nella scuola dell’infanzia, il collaboratore resta in classe per sorvegliare gli alunni e l’insegnante pulisce il piccolo.

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.