Scuola primaria, arriva l’orario posticipato e i laboratori pomeridiani del venerdì: ecco tutte le novità

2  min di lettura

Cambia l’orario alla scuola primaria con due iniziative atte a conciliare i bisogni dei genitori con l’attività scolastica dei figli. Si tratta di «Orario Posticipato» e «Mensa e laboratori pomeridiani del venerdì», i due servizi pensati per la primaria di Molinetto, per i quali l’Amministrazione di Mazzano sta raccogliendo le adesioni.Come riferisce Il Giornale di Brescia, a spiegare le due iniziative sono gli assessori Alessandra Romagnoli e Williams Salvini “Le due proposte nascono dalle richieste e dalle esigenze espresse dai genitori già qualche mese fa, in seguito alle variazioni agli orari apportate dall’istituto comprensivo per i modelli da 27 e 30 ore”.

Banner

Alla Cesare Abba, infatti, le lezioni sono distribuite sia su 5 che su 6 giorni, con moduli da 30 e 40 ore nel primo caso, e da 27 e 30 nel secondo. Per coloro i quali sostengono le 27 ore non sono previsti rientri pomeridiani ma una chiusura fissa alle 13.10 mentre per altre giornate la campanella suonerà alle 12.10. E alle 12.10, negli stessi giorni, si fermeranno esercizi e spiegazioni pure per quanti frequentano le 30 ore sui 6 giorni.

Mapifin

“Fino a giugno il termine della mattinata era previsto per le 12.30. Con l’anticipo, mamme e papà si trovano scoperti per un lasso di tempo, ecco allora il servizio di uscita posticipata a mezzogiorno e mezzo che, con un iscrizione minima di 10 studenti, verrà attuato il martedì e il giovedì”.

I commenti sono chiusi.