Giovane insegnante trovata morta in casa dalle figlie, l’anno scorso avevano perso il padre allo stesso modo

1  min di lettura

Tragedia a Civitanova. Michela Faccioni, insegnante di sostegno di 38 anni è stata trovata morta in casa dalle figlie.

Come riporta Il Resto del Carlino, la donna, insegnante al circolo didattico di San Marone, ha avuto un malore in casa nella notte. A fare la terribile scoperta sono state le figlie della donna che hanno lanciato l’allarme.

Mapifin

Dramma nel dramma per le ragazze che a febbraio dello scorso anno avevano già perso il padre, trovato morto all’interno di una macchina in sosta. La Procura ha disposto l’autopsia sulla salma della donna.

Banner
Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.