Tubercolosi, colpita una bimba dell’infanzia: compagni e insegnanti richiamati dalle ferie per i test

1  min di lettura

E’ scattato l’allarme a Treviso per un contagio da tubercolosi. La bimba colpita frequenta la scuola dell’infanzia ed essendo chiusa la scuola il personale dell’Ulss 2, Distretto Treviso, ha allertato compagni ed insegnanti.

Come riporta La Tribuna di Treviso “Si tratta di un caso a bassissima contagiosità, di origine familiare. La bambina, ricoverata al Ca’ Foncello dal 25 giugno sarà dimessa oggi – ha spiegato Mauro Ramigni, medico del Servizio Igiene e Sanità Pubblica -. Per massima precauzione, comunque, abbiamo deciso di avviare le attività di screening sia sui compagni che sugli insegnanti della classe, che saranno sottoposti al test Mantoux”.

Mapifin

I primi test saranno effettuati venerdì.

Banner
Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.