Pensione docenti, Bussetti: “I problemi sulle tempistiche dipendono dall’Inps”

1  min di lettura

Sui pensionamenti del personale docente Marco Bussetti, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha affermato a “La radio ne parla” (Rai Radio1): “E’ un problema già sorto l’anno scorso. Il diritto alla pensione dall’anno scorso lo stabiliscono non più gli uffici scolastici provinciali ma l’Inps. E viene calcolato con criteri differenti. Queste modalità provocano a volte il fatto che alcune persone per pochi giorni non arrivano ad avere il diritto alla pensione e quindi gli viene comunicato che dovranno fare un anno in più di servizio. Il problema delle pensioni quindi è dell’Inps che lo sta affrontando”.

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.