Bussetti: “E’ necessaria una revisione del sistema di reclutamento docenti”

1  min di lettura

“Ritengo necessario pensare ad una revisione del sistema di reclutamento dei docenti, per garantire da un lato il superamento delle criticita’ e dall’altro un efficace sistema di formazione; occorrera’ riflettere su nuovi strumenti che tengano conto del legame dei docenti con il loro territorio, affrontando all’origine il problema dei trasferimenti, ormai a livelli non ulteriormente accettabili, che non consentono un’adeguata continuita’ didattica a detrimento della formazione dei nostri ragazzi”.

Cosi’ il Ministro dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca, Marco Bussetti, al Senato, davanti alle Commissioni 7 (Istruzione pubblica, Beni culturali) e VII (Cultura, Scienza e Istruzione) della Camera, in sede congiunta, per l’illustrazione delle Linee programmatiche del MIUR.

Mapifin

“L’aggiornamento continuo e la valorizzazione professionale del corpo docente diviene pilastro fondante su cui costruire un sistema educativo moderno, al passo coi tempi e aperto alle sfide globali”, ha concluso il ministro.

Banner
Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.