Home Notizie dal Ministero Bussetti: “L’obiettivo è ridare un ruolo specifico: il dirigente è tale, così il docente e il personale Ata che è fondamentale”

Bussetti: “L’obiettivo è ridare un ruolo specifico: il dirigente è tale, così il docente e il personale Ata che è fondamentale”

1 min read
0

“Io ritengo necessario ridare ruolo e rispetto a chi lavora nella scuola: il dirigente e’ tale, cosi’ il docente e il personale Ata che e’ fondamentale”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, durante il convegno sulle violenze nelle scuole ai danni dei docenti nella sede dalla Cgil a Roma.

Per il ministro bisogna “restituire ruolo a docenti e dirigenti e farli concentrare sui rapporti principali. Eviterei di parlare di ‘patti’- ha aggiunto- sono come strette di mano. La scuola deve sostenere obblighi e missioni”. Sulle violenze nelle scuole, Bussetti ha detto di voler “portare un messaggio preventivo” ricordando anche che “ci siamo opposti come parti civile nelle cause di tipo penale, per dare un segnale di vicinanza ai nostri lavoratori”. “L’obiettivo da raggiungere e per cui impegnarsi- ha concluso il ministro- e’ svegliarsi la mattina ed essere contenti di andare a lavorare. Se non lo facciamo non riusciremo a fare quel salto di qualita’ che la scuola ci chiede da tanto tempo”.

Comments are closed.