Home Cronaca Usa lo smartphone in classe e prende 7 in condotta, genitori ricorrono al Tar e vincono

Usa lo smartphone in classe e prende 7 in condotta, genitori ricorrono al Tar e vincono

1 min read
0

Usa il telefonino in classe, fa un video, lo mette sui social Per questo comportamento una studentessa delle scuole medie di Carugate ha preso un richiamo scritto ed il 7 in condotta. I genitori, però, hanno deciso di ricorrere al Tar e hanno vinto. Come riferisce Il Giorno, gli insegnanti, a detta dei giudici, non hanno sentito la versione della ragazzina.

L’istituto scolastico non avrebbe, quindi, rispettato il “principio del contraddittorio” non avendo “inviato all’interessata alcuna contestazione degli addebiti e non avendo, a maggior ragione, provveduto ad acquisire, nel corso del procedimento, le ragioni dell’incolpata”.

La valutazione, inoltre, spiega il Tar è “affetta da illegittimità in quanto basata, a quanto risulta e in mancanza di ulteriori specificazioni da parte dell’Amministrazione intimata, su un unico episodio peraltro neppure adeguatamente ricostruito”.

Comments are closed.