Home Cronaca Impediva a bimbo di andare in bagno, maestra della primaria condannata a due mesi

Impediva a bimbo di andare in bagno, maestra della primaria condannata a due mesi

1 min read
0

Una maestra di una primaria in provincia di Palermo è stata condannata a due mesi di reclusione dal Tribunale di Termini Imerese per maltrattamenti nei confronti di un alunno che frequentava la prima elementare in un istituto di Casteldaccia.

Come scrive Palermotoday, l’insegnante percuoteva il bambino e gli impediva di utilizzare il bagno. A far scattare le indagini erano stati proprio i genitori del bimbo di appena 6 anni che in casa aveva raccontato i modi della maestra.

 Decisiva, ai fini della sentenza, si è rivelata la testimonianza del bambino durante l’istruttoria dibattimentale.

Comments are closed.