Home News La scuola del Ministro Bussetti:
“Migliorare la 107,
risolvere la questione dm
e pensare alle paritarie”

La scuola del Ministro Bussetti:
“Migliorare la 107,
risolvere la questione dm
e pensare alle paritarie”

3 min read
1

“Agiremo di conseguenza: ci stiamo organizzando per verificare gli aspetti che consentiranno di migliorare la Scuola. Questo e’ un periodo di stasi dal punto di vista didattico, ne approfittiamo per essere pronti a settembre”. Cosi’ Marco Bussetti, ministro dell’Istruzione, rispondendo ai giornalisti a proposito della Buona Scuola, a margine di un convegno alla Banca d’Italia.

“Mi sono messo al lavoro, gia’ oggi partiamo con la prima riunione operativa”. Cosi’ il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, ai giornalisti che gli chiedevano come finira’ la vicenda delle maestre diplomate. “Le priorita’ le stiamo definendo, poi le presenteremo”, ha aggiunto.

 “Il tema delle paritarie e’ uno dei punti che affronteremo, faremo un’analisi completa, totale. Siamo appena arrivati. Stiamo riordinando tante cose. Conto di trasmettere una parola che da tempo non si usa: amore per la scuola, per l’impegno, per rimotivare tutti a far meglio; a poco a poco interverremo per soddisfare i bisogni che la scuola ha”.

“La linea in Italia e’ ben definita, esistono i regolamenti d’istituto che rientrano nell’autonomia didattica, le scuole hanno gia’ dei regolamenti interni. Sicuramente quella francese e’ una opportunita’ per riflettere sull’uso consapevole dei telefonini in classe, ben venga”. Cosi’ il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, rispondendo ai giornalisti a margine di un convegno alla Banca d’Italia a proposito dell’uso degli smartphone e della legge recentemente varata in Francia.

“La linea in Italia sui telefonini in classe – ha proseguito Bussetti – e’ comunque gia’ ben definita. Esistono i regolamenti di istituto che rientrano nell’autonomia didattica. Le scuole hanno gia’ adottato dei regolamenti interni”.


Potrebbe interessarti

Comments are closed.

Check Also

Meteo 18 giugno, le previsioni

Le previsioni dell’Aeronautica militare per Lunedì 18 giugno. Nord: addensamenti com…