Home Cronaca Bullismo, perseguitano per un anno il compagno di classe. 5 denunce nel Casertano

Bullismo, perseguitano per un anno il compagno di classe. 5 denunce nel Casertano

2 min read
0
violenza bullismo

Per un anno intero lo hanno deriso davanti a tutti definendolo “chiattone” (obeso, ndr) tanto da procurargli uno stato di malessere che lo portava a non voler piu’ uscire di casa ne’ andare a scuola. Il ragazzino, poco piu’ che quindicenne e studente del Liceo di Maddaloni, in provincia di Caserta, per tutto l’anno scolastico e’ stato preso di mira da un gruppo di bulli della sua sua stessa scuola, tra di loro anche alcuni compagni di classe.

Dopo un primo momento di smarrimento in cui si era rinchiuso in se stesso rifiutando di uscire di casa, grazie ai genitori e alla sua migliore amica, e’ riuscito a denunciare quanto stava subendo ai poliziotti del commissariato di Maddaloni. Li’ il ragazzino in lacrime ha raccontato che veniva rincorso anche nei corridoi e nel cortile della scuola e offeso per il suo aspetto fisico. Inoltre, e’ stato percosso e preso a ceffoni. Sentita la sua storia, gli agenti del commissariato hanno avviato le indagini. In borghese si sono recati presso il Liceo e camuffandosi tra i genitori hanno assistito a quanto il ragazzino aveva raccontato in precedenza. Cosi’ 5 minori, tra i 15 e i 17 anni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Napoli.

Comments are closed.

Check Also

Meteo: arriva ‘flash storm’, piogge e grandinate sull’Italia

Ore contate per l’anticipo d’estate del weekend, arrivato grazie all’ant…