Studente in gita precipita in mare

2  min di lettura

Poteva essere una tragedia. Un ragazzo di 18 anni, in gita scolastica da Milano in Sicilia, è precipitato dal ponte del traghetto “Messina” delle Ferrovie dello Stato. Come riferisce La Gazzetta del Sud, lo studente si trovava a bordo della nave che stava per entrare nel porto di Messina quando, improvvisamente, lo studente è volato giù in acqua.

Banner

Molti metri di caduta e la paura per l’insegnante e i compagni di assistere inermi ad una tragedia. Per fortuna lo studente è stato recuperato da una motovedetta della capitaneria di porto che lo ha portato sul molo dove ad attenderlo c’era già un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato all’ospedale Piemonte per tutti i controlli del caso.

Mapifin

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto. In base ai primi racconti dei compagni, il ragazzo avrebbe semplicemente perso l’equilibrio, precipitando poi in mare.

Sotto choc una dei docenti accompagnatori che è corsa in ospedale insieme al 18enne mentre il resto della classe ha proseguito la gita verso Siracusa.

I commenti sono chiusi.