Graduatorie di istituto docenti: scadenza 4 giugno 2018

5  min di lettura

Graduatorie di istituto docenti. scadenza 4 giugno 2018 per la II fascia aggiuntiva degli abilitati, gli elenchi aggiuntivi di sostegno e il punteggio per le sezioni primavera.

Decreto del Direttore Generale 784 dell’ 11 maggio 2018 e relativa nota di trasmissione e allegati.

Inserimento/trasferimento in II fascia:

Modello cartaceo  A3  va presentata (a mano, con raccomandata A/R o per posta certificata) ad una scuola della provincia prescelta (o di quella nella quale si è già inclusi in graduatoria d’istituto) entro il 4 giugno 2018.

Banner

Sarà costituito un primo elenco aggiuntivo con gli abilitati entro il 1° febbraio 2018. I titoli dichiarati devono essere posseduti entro il 1° febbraio 2018 e saranno valutati secondo quanto previsto dalla tabella A allegata al DM 374/17.

Mapifin

I docenti che saranno inclusi nell’elenco aggiuntivo di II fascia saranno automaticamente cancellati, per il medesimo insegnamento, dalla graduatoria di III fascia (se già inclusi).

Scelta delle scuole ai fini delle supplenze:

Sarà possibile effettuare la scelta delle scuole (ex novo se non inclusi o sostituendo le scuole dove non è presente l’insegnamento) attraverso le istanze online dal 7 giugno al 27 giugno 2018 (ore 14,00).

Dichiarazione del titolo di specializzazione per il sostegno:

Per chi ha conseguito la specializzazione per il sostegno, e non l’ha già dichiarata, sarà possibile dichiararla, ed essere inserito in un elenco aggiuntivo attraverso le istanze online entro il 4 giugno 2018 (ore 14,00).  Per coloro che presentano la domanda di inclusione in II fascia non devono compilare questa istanza in quanto dichiareranno il titolo di sostegno direttamente nel Modello A3.

Priorità nel conferimento delle supplenze da III fascia:

Nei periodi che intercorrono tra un aggiornamento semestrale e l’altro della II fascia, chi consegue l’abilitazione avrà la priorità nel conferimento delle supplenze da III fascia. In attesa della pubblicazione delle nuove graduatorie di II fascia è comunque opportuno dichiarare la priorità in III fascia.

Su istanze online è disponibile una specifica funzione, attiva per l’intero triennio.

Dichiarazione dei servizi prestati nelle sezioni primavera:

docenti inclusi in II fascia per la scuola primaria e/o dell’infanzia, possono dichiarare con il modello A1S, allegato al decreto, i servizi prestati nelle sezioni primavera (con il prescritto titolo valido per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia) dal 2007/2008 fino al 24 giugno 2017 (data di scadenza delle domande per la II fascia 2017-2020).

La domanda, va presentata (a mano, con raccomandata A/R o per posta certificata) alla scuola destinataria della domanda del 2017 (capofila), entro il 4 giugno 2018.

I servizi saranno valutati come non specifici nella graduatoria scelta (in II fascia lo stesso servizio può essere valutato una sola volta) e sempre entro il limite massimo di 6 mesi per ogni anno scolastico. Pertanto negli anni scolastici per i quali si sono già dichiarati 6 mesi di servizio non è possibile aggiungerne altri.

Scarica la nota: nota-22975-del-14-maggio-2018-trasmissione-ddg-784-18-finestre-graduatorie-di-istituto

I commenti sono chiusi.