Orientamento scolastico, l’Educational Tour di Italia Orienta parte domani a Napoli

6  min di lettura

Napoli – Partirà da Napoli, dall’Istituto Sacro Cuore, la sesta edizione del tour di Italia Orienta. Il giro d’Italia organizzato dalla Fondazione Italia Orienta incontrerà studenti, docenti e presidi per confrontarsi sul delicato passaggio tra scuola e lavoro. Un’occasione per dare suggerimenti, svelare qualche trucco e raccogliere domande, incertezze, aspettative e aiutare i ragazzi delle classi quarte e quinte a costruire il loro progetto di vita formativo-professionale.

Il tour toccherà 27 città italiane per raccontare ai ragazzi quello che li aspetta dopo il diploma. In questa edizione, gli esperti di Italia Orienta incontreranno circa 20mila studenti, docenti e presidi di oltre 210 istituti, dai Licei ai Professionali, per confrontarsi sul delicato passaggio tra scuola e lavoro. Grazie a una equipe di docenti messa a disposizione dalla Fondazione i ragazzi potranno seguire diverse attività, tra le quali: laboratori e workshop e capire meglio se stessi anche attraverso test creati apposta per loro, come quello sull’autoimprenditorialità.

“Il tasso di abbandono accademico in Italia ha punte del 35% e la percentuale dei laureati è ancora troppo bassa, insieme alla coerenza tra gli studi compiuti e la professione esercitata”, ha sottolineato il presidente di Italia Orienta, Mariano Berriola. “Il nostro obiettivo è quello di sostenere e motivare i ragazzi verso scelte consapevoli: se fai quello che ti piace, lo farai bene e lo porterai a termine”. “Per questo – ha spiegato – siamo felici di riprendere anche quest’anno il nostro viaggio di orientamento e di partire proprio da Napoli! Ci aspettiamo da questa regione calore e curiosità da parte dei ragazzi, del resto noi siamo qui per rispondere ai loro dubbi”.

“Orientare – sottolinea il dirigente dell’Istituto Sacro Cuore di Napoli, Giovanni Conti – significa dirigere i nostri giovani verso una realtà complessa, ma ricca di sfide da cogliere e di avventure da intraprendere. Si tratta di una vera e propria sfida educativa che, per noi, ha inizio sin dal triennio del percorso liceale quando accompagniamo i ragazzi alla scoperta di sé, delle proprie attitudini e, perché no, dei loro sogni. Pertanto l’attenzione che serbiamo al percorso di orientamento caratterizza parte del nostro impegno educativo verso i giovani. Per tal ragione l’apertura verso l’iniziativa promossa da Italia Orienta è, per noi e per i nostri studenti, un’occasione di confronto importante e un valore aggiunto al nostro percorso educativo”

L’Educational Tour si fermerà ad aprile per poi riprendere a ottobre.
Sono disponibili all’indirizzo www.italiaorienta.it dati e foto delle precedenti edizioni.

Le prossime tappe:

FEBBRAIO
28-02-18 SALERNO

MARZO
13-03-18 ROMA
14-03-18 LATINA
15-03-18 FROSINONE
21-03-18 VITERBO
22-03-18 RIETI

APRILE
10-04-18 FIRENZE
11-04-18 PISTOIA
12-04-18 PRATO
17-04-18 POTENZA
18-04-18 BARI
19-04-18 BRINDISI

GLI STRUMENTI
Utilizzo degli strumenti sperimentati dagli esperti di Italia Orienta nel corso del Primo Educational Tour:
Workshop
Laboratori
Questionari
Tutor in aula
Simulazione dei contesti lavorativi
Focus Group
Role Playing

IL TEAM DI ITALIA ORIENTA
Orientatori
Tutor di orientamento
Giornalisti di settore
Pedagogisti
Educatori
Sociologi
Psicologi
Esperti di risorse umane
Esperti di comunicazione organizzativa

TOUR 2017 – I NUMERI
28 CITTÀ
206 SCUOLE COINVOLTE
365 DOCENTI
18.945 STUDENTI
142 ATTIVITÀ

LEGGI ANCHE
I commenti sono chiusi.