“I bambini imparano dai genitori la ‘modalità’ con cui esprimere certe emozioni”

2  min di lettura

di Stefano Coletta

I bambini imparano dai genitori la “modalità” con cui esprimere certe emozioni: se un genitore esprime la rabbia alzando la voce, il bambino imparerà quella modalità lì per esprimere la rabbia. Ma questo vale anche e soprattutto per le emozioni positive, come la gioia. Il bambino impara ad essere felice guardando la felicità del genitore: se un genitore non è mai felice, sempre scontento, il bambino di conseguenza imparerà a non essere mai felice. Se il genitore esprime al massimo una contentezza, il bambino imparerà che quella è la forma più alta di felicità a lui destinata.


Per questo, il regalo più grande che si può fare ad un bambino è un genitore felice. E se la felicità del genitore prevede di sacrificare un pò di quel tempo da passare insieme al proprio figlio, che si sacrifichi pure quel tempo: il bambino imparerà l’importanza della felicità, perchè non c’è dono più grande per un bambino che avere genitori felici. 

LEGGI ANCHE
I commenti sono chiusi.