Home Cronaca Dispersione scolastica, segnalati 270 genitori a Siracusa

Dispersione scolastica, segnalati 270 genitori a Siracusa

2 min read
0
Polizia manette

Ben 137 casi di inadempienza alla potesta’ genitoriale e oltre 270 genitori segnalati per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione elementare dei minori(tra i 7 ed i 10 anni). E’ il risultato dell’attivita’ contro la Dispersione scolastica dei carabinieri del Comando di Siracusa, in sinergia con l’Ufficio provinciale scolastico e l’Osservatorio per la Dispersione scolastica in collaborazione con gli Istituti scolatici. I militari dell’Arma hanno accertato che numerosi bambini si assentavano dalle lezioni per lunghi periodi, senza che i genitori fornissero risposte alle richieste di giustificazioni di insegnanti e dirigenti scolastici. I carabinieri hanno avviato gli accertamenti per verificare le reali motivazioni alla base delle assenze ingiustificate di un cosi’ elevato numero di bambini: individuati gli assenti “cronici” (anno scolastico 2017/2018), hanno contattato i servizi sociali dei Comuni per iniziare azioni di recupero. “La Dispersione scolastica – spiegano dal comando provinciale carabinieri – di fatto sottrae i piu’ giovani al naturale percorso di istruzione impedendo loro un corretto sviluppo culturale ed un regolare inserimento nel mondo sociale”.

articoli correlati
Altri articoli by Martina Gaudino
Altri articoli in Cronaca
Comments are closed.

Check Also

Scuola, digitale in classe: un progetto per 1800 insegnanti

Compagnia di San Paolo, De Agostini e Ufficio Scolastico regionale uniscono le forze per i…