Allerta Meteo: sarà un San Valentino polare al Centro-Sud

2  min di lettura

Gelo al Nord, freddo e neve al Centro/Sud: sarà una giornata tipicamente invernale quella del 14 ferbbaio. La neve potrebbe arrivarefin alle porte di Roma e Napoli: al mattino intorno alla capitale, nel pomeriggio sulle colline partenopee. In città non dovrebbe nevicare, ma la neve potrebbe scendere fino ai 300–400 metri di altitudine sia nell’hinterland capitolino che in quello napoletano.

Le precipitazioni più abbondanti, però, si verificheranno al Sud nel pomeriggio/sera, con violenti temporali tra Campania meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia. La quota neve sarà un po’ più alta, oltre i 500 metri tra bassa Campania e Basilicata, oltre i 600–700 metri tra Calabria e Sicilia, ma con accumuli più consistenti. Già stamattina Calabria e Sicilia sono colpite da forti piogge, specie nelle zone tirreniche (con accumuli di oltre 90mm nel cosentino e di oltre 50mm nel palermitano), ma le temperature sono più elevate e la quota neve crollerà nelle prossime ore.

Mapifin

Tra le città più colpite, Potenza potrebbe essere sommersa da oltre mezzo metro di coltre bianca. Nevicherà anche in Abruzzo, Molise e Puglia ma in modo meno copioso. Accumuli abbondanti anche sui rilievi calabresi e siciliani, dove anche ad Enna ci sarà tanta neve. Per un San Valentino da trascorrere assolutamente al calduccio, dentro casa.

Banner

Fonte meteoweb

Potrebbe interessarti
I commenti sono chiusi.