Home Didattica Scherzi di Carnevale, filastrocca di Gianni Rodari

Scherzi di Carnevale, filastrocca di Gianni Rodari

1 min read
0
Faschingskind beit in pfannkuchen

Carnevale,
ogni scherzo vale.

Mi metterò una maschera
da Pulcinella
e dirò che ho inventato
la mozzarella.

Mi metterò una maschera
da Pantalone,
dirò che ogni mio sternuto
vale un milione.

Mi metterò una maschera
da pagliaccio,
per far credere a tutti
che il sole è di ghiaccio.

Mi metterò una maschera
da imperatore,
avrò un impero
per un paio d’ore:

per volere mio dovranno
levarsi la maschera
quelli che la portano
ogni giorno dell’anno…

E sarà il Carnevale
più divertente
vedrer la faccia vera
di tanta gente.

Gianni Rodari

 

articoli correlati
Altri articoli by Redazione
Altri articoli in Didattica
Comments are closed.

Check Also

Centri vaccinali in crisi: entro il 10 marzo presentazione certificazione alle scuole

I centri vaccinali “sono in crisi, sovraffollati e sotto organico” in vista de…